Abbigliamento bimbo: cosa ti serve davvero?
Cerca:




baby bazar magazine

Abbigliamento bimbo: cosa ti serve davvero?
Giulia TestiEssere family
Venerdì 29 Settembre 2017

arrivo bebèQuando aspetti un bambino immagini come sarà il suo aspetto, fantastichi su come lo vestirai, su come sarà la sua cameretta… poi arriva il momento di cominciare a preoccuparsi di acquistare l’occorrente ed inizi a chiederti quali cose saranno davvero indispensabili e di quali potrai fare a meno.

Il rischio, all’arrivo di un nuovo nato, specialmente se è il primo bebè di casa, è quello di ritrovarsi sommersi da acquisti e regali, oggetti oltre il numero del consentito dal buon senso, che poi magari nemmeno utilizzi. Prendi gli abiti, ad esempio: tutine e body a volontà potrebbero occupare spazio nel guardaroba inutilmente e non riusciresti comunque a farli indossare tutti. Allora qual è, per citare anche Aristotele, la “giusta misura”?

Quanti abiti ti serviranno?

neonato

Ti vogliamo fornire una breve guida per affrontare al meglio l’arrivo del tuo neonato per lo meno relativamente all’abbigliamento.

Per quanto riguarda i primi giorni in ospedale, ti sarà utile avere 4 o 5 cambi completi di: body a manica lunga in cotone, tutine in ciniglia o in cotone, golfino (dato l’arrivo della stagione fredda, meglio se in lana), cuffietta e calzini in cotone.

Al vostro rientro a casa ti troverai sicuramente con una serie di doni sui quali potrai contare, per questo non ti sarà necessario fare troppi acquisti (certo, qualche sfizio sarà bello che tu te lo tolga), ma tieni conto che non ti serviranno più di una ventina di cambi. Si sa, gli abitini dei bebè si sporcano alla velocità della luce, ma è anche vero che il tuo piccolo crescerà molto in fretta, quindi non sarà necessario avere troppi abiti della medesima taglia.

Da evitare, almeno per i primi mesi, sono sicuramente vestitini con lacci e fibbie, accessori come giacchette, cinture e sciarpe, gonnelline e calzamaglie, così come scarpe e vestitini in fibre sintetiche. Quando scegli i capi per il tuo bambino, affidati sempre a marchi conosciuti, per essere certa dell’atossicità dei tessuti. Molto utile sarà avere anche una tutona imbottita o un sacco porta bebè per coprire il tuo piccolo durante i trasporti.

Per il tuo bimbo prediligi l’abbigliamento usato

abiti usati

Con l’arrivo di un bimbo, le spese da affrontare saranno già molte in famiglia: pannolini, attrezzature, corredini… per questo la scelta migliore e più conveniente è quella di prediligere articoli second hand per l’infanzia. Tornando al nostro abbigliamento bebè, una buona scelta è quella di sfruttare i capi che ti vengono regalati, ma anche quelli che ti possono essere passati da amici e parenti, quindi che sono appartenuti ai loro figli.

Gli abitini per neonati sono spesso capi di qualità che vengono indossati per pochissimo tempo, talvolta alcuni genitori ne conservano di mai utilizzati, ancora con l’etichetta attaccata. Quindi potrai avere l’occasione di sfruttare capi praticamente come nuovi, magari molto belli o simpatici, a costo zero. Questa pratica è utile non soltanto per le tue tasche, ma anche per sfruttare a pieno e dare una seconda vita ad abbigliamento che ha ancora molto da dire, ma ha avuto vita breve.

Lo sai che puoi contare anche su dei negozi interamente dedicati all’usato bimbo? Lì troverai abbigliamento ed accessori per l’infanzia di ottima qualità a prezzi davvero competitivi!





Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2017 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235