Cameretta, scegli la vernice giusta!
Cerca:




baby bazar magazine

Cameretta, scegli la vernice giusta!
Giulia TestiEco style
Venerdì 14 Settembre 2018

camera bimbiDevi dipingere la cameretta dei bimbi? Allora forse ti stai chiedendo che tipo di vernice acquistare. È importante garantire ai più piccoli un ambiente salutare dove giocare e dormire. Ma molte pitture in commercio sono composte di ingredienti chimici, quindi potenzialmente dannose, oltre che inquinanti. 

Al contrario è possibile optare per una soluzione ecologica, quindi naturale. Questa scelta prevede il 100% di componenti naturali ed è in genere garantita dal certificato Ecolabel dell’Unione Europea. Prima di fare un acquisto, tuttavia, è sempre consigliabile leggere l’etichetta ed eventualmente fare domande al negoziante sulle caratteristiche di non tossicità del prodotto.

Scopriamo le vernici eco

Sei una mamma green? Allora per la camera dei bambini potresti scegliere le vernici naturali, che utilizzano come pigmenti colorati estratti di piante, spezie, terre, fiori; come leganti la caseina del latte, la resina estratta da conifere o, talvolta, le uova; infine solventi come l’olio di lino e il carbonato di calcio naturale. Controlla sempre che questi prodotti non contengano sostanze come lo xilolo, il diclorometano, i metalli in generale.

Pitture indicate per le camere dei bambini sono la pittura ecologica a base d'acqua e l'idropittura acrilica igienizzante. La prima è più naturale, dato che non contiene alcun componente tossico; la seconda, invece, è una sorta di smalto che crea sulla superficie trattata una patina lavabile, è facile da pulire, ma nella sua composizione presenta degli elementi di origine sintetica.

vernici cameretta

Perché scegliere una vernice naturale piuttosto che una vernice sintetica?

In generale le tinture naturali sono prive di sostanze volatili, irritanti e in alcuni casi nocive. Queste presentano vantaggi non solo legati alla salute, ma anche alla manutenzione della casa. Sono infatti traspiranti, quindi garantiscono una minor presenza di umidità e muffa ed hanno un’ottima resa per quanto riguarda la copertura.

Esistono alcune vernici cosiddette fotocatalitiche che hanno la capacità di reagire alla presenza delle polveri sottili  presenti nell’aria domestica, trasformandole e riducendone la pericolosità. Sono, poi, inodore, quindi permettono di entrare praticamente da subito nell'ambiente in cui sono state applicate.

Non resta che scegliere il colore e pitturare la cameretta dei bimbi! Seguici su facebook per avere altri spunti green!



 

 

 

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2018 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235