Metodo Konmari: una guida per riordinare
Cerca:




baby bazar magazine

Metodo Konmari: la guida per il riordino efficace
Giulia TestiEssere family
Venerdì 06 Aprile 2018

riordinareAd ogni mamma toccano le pulizie di primavera: una sistemata generale alla casa come si deve, compresi armadi, stanze, giochi, librerie, garage e chi più ne ha più metta. Un bel lavoraccio, una bella fatica, ma anche tanta soddisfazione. Sì, perché riordinare ed eliminare ciò che non serve più crea un grande benessere.

E se non ci fosse più bisogno del grande decluttering stagionale? Se il tenere solo ciò che è essenziale diventasse uno stile di vita da praticare con una maggiore regolarità? Marie Kondo ha ideato un metodo utile e interessante per vivere in pace con gli spazi e, contemporaneamente, con le proprie emozioni.

I principi del Konmari

Marie Kondo lo sa: la cura materiale ha come riflesso quella della psiche. Ecco perché il suo libro Il magico potere del riordino: Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita ha avuto tanto successo.

Con i bimbi in casa il rischio di accumulare aumenta esponenzialmente: i loro desideri, i regali, il continuo ricambio di oggetti… Certo non hai alcun bisogno di sentirtelo dire, ma forse può esserti utile sbirciare tra i principi base sui quali si fonda il metodo giapponese, per vedere se possono essere considerati dei validi suggerimenti anche per te.

1. Quando decidi che è il momento di liberare spazio in casa, cambia la tua prospettiva su questo gesto: prova a concentrarti su che cosa vuoi tenere, anziché su che cosa vuoi eliminare. In questo modo per te sarà più facile staccarti dagli oggetti a cui ti senti in qualche modo legata (spesso vengono conservati per tempi lunghissimi inutilmente) e valorizzare ciò che serve davvero. 

2. Prima di decidere cosa tenere e cosa buttare, e prima di lasciarti andare ai ricordi, domandati: “mi rende felice?”. Secondo il metodo Konmari è bene circondarsi di poche cose e belle, che rievochino momenti felici e che, guardandole, facciano provare gioia e benessere.

decluttering bimbi

3. Riordina per categorie, non per stanza o per luogo. Ad esempio, prendi tutti pantaloni di tuo figlio, valuta quali sono ancora utili e quali superflui. Questa pratica aiuta ad acquisire una maggiore consapevolezza del numero di capi che possiede e a capire che, a volte, sono davvero troppi.

4. Regala o vendi ciò che elimini. In questo puoi farti aiutare da Baby Bazar. I nostri punti vendita, come sai, sono sempre al tuo servizio per rimettere in circolo l’usato dei bimbi. Scopri subito come fare.

5. Piegare l’abbigliamento nel modo giusto è come un’arte magica per un'ottimale gestione dello spazio nell’armadio o in valigia. Le tecniche variano a seconda del genere dei capi.

6. Meno cose accumuli, giorno dopo giorno, meno dovrai faticare nel riordino. Evita di tenere fogli, carte, scontrini ed evita di riporre oggetti in scatoloni o cassapanche in attesa di essere ripresi in mano, cosa che probabilmente non si verificherà.

I benefici di questo sistema di ordine e riorganizzazione dello spazio sono numerosi e non solo materiali. La possibilità di affrontare le tue cose, le emozioni che ti hanno regalato, il selezionarle ti aiuterà a identificare con chiarezza i tuoi valori e a vivere la casa con maggiore benessere, fisico e psicologico. Parola di Marie Kondo!


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2018 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235