Voglia di dolci? Si, ma fatti dalla mamma!
Cerca:




baby bazar magazine

Voglia di dolci? Sì, ma fatti dalla mamma!
Giulia TestiMamma e cuoca
Venerdì 03 Novembre 2017

cucina bimbiIl periodo più “dolce” dell’anno si sta per avvicinare… in che senso? Nel senso che durante le festività natalizie e nei giorni che le precedono i negozi si riempiono di attraenti dolcetti dalle confezioni invitanti e colorate, che fanno gola a grandi e piccini.

Già in inverno l’alimentazione è più calorica, e questo va bene perché i bimbi si muovono molto, necessitano delle energie per affrontare lo studio, i compiti, le attività pomeridiane ed il freddo... Ma quello che ti sta a cuore è che la sua alimentazione non diventi troppo insalubre. Le merendine e il cibo spazzatura andrebbero evitati, si sa, o per lo meno limitati. E se gli proponessi delle varianti più leggere dei suoi snack preferiti?

Fatto in casa è più salutare

Olio di palma, grassi saturi, zucchero a volontà: purtroppo la maggior parte dei dolcetti in commercio è composta da questi ingredienti. Ma quando vai a fare la spesa con tuo figlio è difficile negargli ciò che desidera mangiare, anche se sai che non gli farà bene. Allora perché non proporgli quache versione light e fatta proprio da te delle merendine più popolari? La dieta dei bambini va sempre tenuta sotto controllo, ma non si può rinunciare al sapore e a qualche sfizio...

Così facendo avrai la possibilità di scegliere solo ingredienti selezionati, di qualità e di garantirgli il massimo del gusto e della simpatia, certo perché nulla vieta di inserire questi stessi dolcetti nelle confezioni originali, se ne hai di vuote! Ecco allora qualche idea da leccarsi i baffi:

Camille vegane

camille vegane

70 g di zucchero
125 g di yogurt di soia
30 g di latte di soia o di avena
60 g di olio di semi
70 g di carote grattugiate
35 g di farina di mandorle
135 g di farina
8 g di lievito per dolci
Buccia d’arancia grattugiata

Versa in un contenitore lo zucchero, l’olio e il latte vegetale, mescolandoli. Aggiungi lo yogurt e le carote grattugiate. Setaccia farina e lievito e poi inseriscili nell’impasto; infine aggiungi la farina di mandorle e la buccia d’arancia. Prepara uno stampo per muffin posizionando all’interno di ogni spazio dei pirottini di carta. Riempili con il tuo impasto e infornali per circa 20 minuti a 180 gradi.

Barrette di cereali

150 g di cereali misti biologici in fiocchi (avena, riso soffiato, corn flakes…)
70 g di nocciole, mandorle tritate, o cocco
50 g di zucchero di canna grezzo
150 g di sciroppo d'acero o miele
un cucchiaino di zenzero in polvere
scorzette di limone tagliate finissime

Scalda a fuoco lento lo zucchero e lo sciroppo d’acero (o il miele) in un pentolino, rimestandolo perché non si attacchi sul fondo. Non appena il composto sarà diventato liquido, aggiungi i cereali e la frutta secca. Continua a mescolare lentamente per una ventina di minuti, in breve tempo il composto inizierà a caramellare e si farà un po’ duro, ma continua senza esitazioni. Trascorsi venti minuti, aggiungi lo zenzero, la scorza di limone e, se desideri una ricetta più golosa, anche qualche goccia di cioccolato, dei mirtilli essiccati, o delle bacche di goji. Dopo averli uniti all’impasto, spegni il fuoco e posa il tutto in una teglia quadrata cosparsa di olio, per evitare che il composto si attacchi. Livellane la superficie e, successivamente, taglia dei rettangoli, imitando la forma delle usuali barrette di cereali in commercio. Lascia freddare e rimuovile dalla teglia per confezionarle singolarmente o per conservarle in un contenitore ermetico.

Bounty hand made

bounty

170 g di farina di cocco
120 g di zucchero
50 g di burro o margarina vegetale
90 g di panna di latte vaccino o di panna vegetale (quest’ultima in genere è già zuccherata, quindi si consiglia di utilizzare meno zucchero)
400 g di cioccolato al latte

Metti la panna, lo zucchero ed il burro in un pentolino e ponilo sul fuoco a fiamma bassa. Quando il burro si sarà sciolto, spegni ed aggiungi la farina di cocco. Mescola fino ad amalgamare il tutto. Disponi il composto in una teglia quadrata, livellandolo. Poi fallo freddare in frigo per un paio d’ore. Successivamente, sciogli il cioccolato a bagnomaria, taglia il composto in rettangoli, dando a ciascuno la forma paffuttella e arrotondata del bounty orginale, infine inzuppali nel cioccolato sciolto. Una volta che si saranno raffreddati, i tuoi cioccolatini saranno pronti per essere serviti.

Chi l’ha detto che una merendina light non possa essere anche gustosissima? Prova queste ricette e avrai la garanzia di uno snack delizioso e sano per il tuo bambino! Dai un'occhiata anche ai nostri consigli per la corretta alimentazione!

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2017 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235