"Non voglio andare a scuola!". Consigli di lettura
Cerca:




baby bazar magazine

"Non voglio andare a scuola!". Consigli di lettura
Giulia TestiLeggiamoci Su!
Venerdì 31 Agosto 2018

back to schoolIl primo giorno di scuola si avvicina e così anche l’ansia e la trepidazione crescono sempre più per i bimbi (e anche per le mamme!). Le loro emozioni sono le più disparate: c’è chi è davvero entusiasta e non vede l’ora di iniziare, chi reagisce senza un particolare trasporto e chi, invece, per un motivo o per un altro, sostiene energicamente “Non voglio andare a scuola!”.

Per ogni mamma è importante vivere non solo l’inizio, ma l’intero anno scolastico in empatia con il suo scolaretto e sostenerlo nelle soddisfazioni e nelle difficoltà legate alla scuola. Ma a volte c’è bisogno di qualche consiglio e allora è possibile rintracciare utili suggerimenti nella letteratura.

Baby Bazar ti presenta qualche lettura per te e per il tuo bambino, che può esservi d’aiuto nell’affrontare il più serenamente possibile questa sempre uguale ma sempre diversa avventura!Segui BBMag per avere tanti spunti a misura di mamma!

Consigli di lettura per genitori:

mal di scuola

- Educare alla felicità. Nuovi paradigmi per una scuola più felice. (Lucia Soriano, ed. La meridiana). E se vedessimo la scuola come un luogo dove siamo messi nelle condizioni di sviluppare i nostri talenti? Di imparare a relazionarci con gli altri in maniera costruttiva? E se vedessimo la scuola come il luogo dove possiamo essere educati alla felicità? Assumere questa prospettiva è molto diverso dal pensare alla scuola come il luogo dove dobbiamo stare seduti e in silenzio, dove dobbiamo mostrare di saper stare al passo, dove dobbiamo mostrare in pubblico le nostre fragilità. Questo è il tentativo di Lucia, ripensare alla scuola per riqualificarla e mettere in luce il suo potenziale.

- Mio figlio non riesce a leggere (Giacomo Stella, ed. Giunti). Giacomo Stella è uno psicologo italiano, qualificato studioso dei disturbi dell’apprendimento (DSA). Con questo testo vuole fare chiarezza su queste problematiche e fornire ai genitori una guida su come individuarle ed affrontarle.

- Della stessa collana è anche il testo Mio figlio non riesce a stare fermo, di Daniele Fedeli; che si concentra invece sui disturbi di iperattività e disattenzione, fornendo indicazioni operative e suggerimenti su come e cosa fare per aiutare i propri figli, in sinergia con gli insegnanti e gli specialisti.

E per piccoli:

non voglio andare a scuola

Sentire di non essere gli unici a provare una fifa blu prima di entrare in classe, in particolare se si tratta della prima volta in assoluto, può essere d’aiuto ai bimbi, così come affrontare questo argomento, parlarne, porre l’attenzione sui loro stati d’animo.

A farlo vi possono aiutare questi libri che, in empatia con i novelli studenti, raccontano storie di primi giorni di scuola e permettono così di fare metacognizione su aspettative, paure e desideri.

Per crescere i nostri bimbi servono sempre nuove idee: entra nel mondo Baby Bazar, l'alleato delle mamme!


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2018 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235