Ricomincio da quattro: Adriana e il suo blog per le mamme
Cerca:




baby bazar magazine

Ricomincio da quattro: Adriana e il suo blog per le mamme
Giulia TestiBlogger & co
Venerdì 17 Agosto 2018

adriana bloggerOggi nel nostro mag conosciamo Adriana, la mamma blogger di RICOMINCIO DA QUATTRO.

Adriana è stata una studiosa in giurisprudenza, ha avviato la sua carriera nell’ambito dell’organizzazione di eventi e sognava una vita in giro per il mondo... e poi? E poi, come accade a molte mamme, ha conosciuto il suo principe azzurro e la sua vita è cambiata.

Mettere su famiglia (e che famiglia, dato che è mamma di quattro bimbi) ha rappresentato un cambiamento al quale inizialmente non pensava di essere pronta, non sapeva nemmeno di desiderarlo fino in fondo. Il trasferimento da Milano a Brescia, l’allontanamento dalla famiglia d’origine e dagli amici, la necessità di reinventarsi non sono stati passaggi semplici. Eppure ora si dice più felice che mai.

È grazie a questo spirito vivace e intraprendente che Adriana riesce ad accattivare numerose followers. Nel suo blog trovi tante esperienze personali e tanti spunti utili per mamme e bambini. Ciò che emerge sono grande tenacia, piedi per terra e tanta voglia di raccontarsi.

Adriana, un'amica di Baby Bazar

Noi di Baby Bazar l’abbiamo conosciuta personalmente da quando è diventata frequentatrice dei nostri negozi dell’usato per l’infanzia. Adriana, dicevamo, è mamma di quattro bambini, possiamo dunque pensare che molti dei suoi oggetti per l’infanzia siano passati nel tempo da un figlio all’altro, avendo modo di essere sfruttati più e più volte. Questo è sicuramente vero, racconta. Ma quando si è trovata ad aspettare l’ultima bimba, la piccola Benedetta, ha anche ricevuto diversi regali e si è così ritrovata con una serie di doppioni in casa.

Rivolgersi a Baby Bazar è stata per lei una scelta intelligente per mettere a disposizione di altre mamme gli oggetti diventati superflui ed acquistare articoli usati di prima scelta.

ricomincio da quattro

Sempre più mamme diventano consapevoli di quanti prodotti per l’infanzia si rischia di accumulare all’arrivo di un bebè. Questi oggetti vengono utilizzati per periodi troppo brevi per essere dismessi quando nella propria casa non servono più. Già dalle prime settimane di vita, e poi nelle successive fasi della crescita, il ricircolo degli oggetti è davvero fulmineo.

Prendi delle scarpine, per esempio. Possono durare qualche settimana, un mese, una stagione al massimo. E questo vale tanto per l’abbigliamento quanto per gli articoli di puericultura, per non parlare delle attrezzature.

Ecco, quindi, che passare di mamma in mamma, di bambino in bambino gli oggetti usati diventa sempre più una prassi, una buona abitudine. Ne sa qualcosa Adriana, mamma blogger di RICOMINCIO DA QUATTRO, che ha scoperto la filosofia del riutilizzo dei negozi Baby Bazar ed è diventata una cliente affezionata.

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2018 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235