Pulizie di primavera: come affrontarle in modo semplice
Cerca:




baby bazar magazine

Pulizie di primavera: come affrontarle in modo semplice

Venerdì 09 Marzo 2018

pulizie di primaveraPrimavera: è il tempo dei primi raggi di sole, delle belle temperature, delle campagne in fiore. E anche delle pulizie! Per cominciare al meglio la bella stagione ti viene voglia di riordinare la casa, di rinnovare gli ambienti, di ritrovare il benessere e il buon umore in uno spazio pulito e ordinato.

La voglia c’è, ma non sempre è facile capire da dove cominciare e come organizzarsi per farlo. Ci vuole tempo e la quantità di oggetti da sistemare può sembrare una montagna insormontabile. Ecco, allora, qualche consiglio per vivere le pulizie di primavera senza stress, con metodo e, ovviamente, aiutata dai bambini!

5 suggerimenti per tenere in ordine la casa

decluttering bimbi

Da quando sono arrivati i bambini la tua casa sembra essere stata investita da un uragano: giocattoli, libri, quaderni, vestiti, attrezzature! E poi ci sono tutti gli oggetti di mamma e papà. A primavera vorresti fare pulizia in modo approfondito, fare una cernita di ciò che non serve più, liberare spazio. Non è poi così difficile, se segui questi piccoli ma intelligenti consigli, che scoprirai essere validi per tutto l’anno.

1. Fare decluttering: che cosa significa? Prendersi del tempo per eliminare ciò che non serve più: abiti fuori taglia, giocattoli rotti o non più adatti ai tuoi bimbi, oggetti di uso quotidiano che non hanno più modo di essere utilizzati. Non accumulare cose inutilmente è una buona regola per tenere la casa in ordine. Cosa fare di ciò che metti da parte? Butta ciò che è usurato, regala o vendi a Baby Bazar l’usato bimbo ancora perfetto.

2. Coinvolgi i componenti della famiglia: chi l’ha detto che sia la mamma a doversi fare carico della sistemazione alla casa? “Un po’ per ciascuno non fa male a nessuno”: anche papà e bambini possono collaborare ed essere responsabili dei loro oggetti. In questo modo tutto sarà più semplice!

3. Ogni cosa al proprio posto: quanto tempo si guadagna evitando di procrastinare il riordino degli oggetti? Anche questa regola vale sia per gli adulti che per i bimbi: dopo aver utilizzato un giocattolo, un libro, un abito, lo ripongo nel suo scaffale o nella sua cesta.

4. Programmazione: l’idea di affrontare la sistemazione delle stanze un po’ per volta è meno stressante rispetto a quella di fare tutto in un solo giorno o in un solo weekend. Ed è anche più semplice. Allora suddividi il lavoro: una stanza per ogni giornata.

5. Giardino: in primavera anche gli spazi verdi, se hai la fortuna di averli, vanno sistemati e riorganizzati. A quello ci pensa papà, probabilmente. Ma ricorda che anche ai bambini piace collaborare nelle mansioni da svolgere all’aperto. Aiutare a piantare fiori, annaffiare, strappare le erbacce di troppo e così via. Possiedi dei giochi da esterno che non fanno più per loro? Altalene, biciclette, casette giocattolo? Anche a questi puoi dare una seconda vita nel tuo negozio dell’usato di fiducia.

cameretta bimbi

Tenere una casa pulita e in ordine è molto importante e crea benessere. Vuoi scoprire altri spunti pensati per aiutare le mamme? Allora segui la pagina facebook di Baby Bazar!

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2018 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235