Animali: no ai botti di Capodanno
Cerca:




baby bazar magazine

Animali: no ai botti di Capodanno

Domenica 29 Dicembre 2013

Ogni anno al primo gennaio si sentono le notizie più svariate dei vari incidenti occorsi a persone che si incaponiscono a festeggiare con petardi, martoretti, fuochi artificiali e quant'altro. Purtroppo ogni anno c'è anche una moria di animali, sia domestici che selvatici, dovuta al grande spavento che questi botti provocano. Le stime parlano di migliaia di animali ogni anno!

Non dimentichiamoci infatti che hanno un udito molto più sensibile del nostro e sentono i rumori con un volume più alto; aggiungiamoci la percezione odorosa (sappiamo tutti quanto puzzino i botti) e il fatto che a differenza nostra loro non sanno cosa stia succedendo e quindi reagiscono istintivamente e l'infarto non è un' eventualità così impossibile dal verificarsi.

E che dire degli uccelli? Pensate che dormono in qualche angolino tranquillo e improvvisamente vengono svegliati da rumori assordanti... voi non vi spaventereste? Sicuramente si, proprio come loro che spiccano il volo senza rendersi conto di dove vanno e questo può provocare l'urto contro alberi, cavi elettrici, lampioni, automobili ecc. Ed è per questo che non dovrebbero essere usati...

Nel nostro piccolo oltre a evitare i botti, possiamo aiutare i nostri animali domestici tenendoli in casa (anche quelli che vivono in giardino) procurandogli un angolino tranquillo dove potersi nascondere, eventualmente cercare di distrarli con qualcosa (un gioco o alzando il volume della tv). Evitiamo di consolarli e non cerchiamo di calmarli (si otterrebbe l'effetto opposto) e se vogliono stare nascosti lasciamoli tranquilli.

Ovviamente la passeggiata serale per i cani va anticipata o posticipata a quando è tutto finito e loro si sono calmati.

L'ideale sarebbe non lasciarli in casa da soli ma se non si può fare a meno cercare di utilizzare gli stessi trucchetti indicati in precedenza e cioè un bel nascondiglio, un giochino, la tv accesa con il volume leggermente più alto e magari un indumento che abbia il nostro odore.

E buon anno a tutti!!


Daniela Zaina Daniela Zaina su Facebook

Daniela Zaina

Sono una "donna tuttofare": moglie e mamma di due meravigliosi bimbi con una fortissima passione per gli animali .

I miei articoli saranno dedicati agli animali, con particolare attenzione al rapporto con i bambini e a come noi adulti dobbiamo educare i nostri figli al rispetto del mondo animale e della natura. Curo il blog Amici degli animali.

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2020 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235