10 propositi eco per il 2017 per tutta la famiglia
Cerca:




baby bazar magazine

10 propositi eco per il 2017 per tutta la famiglia
Annalisa AloisiEco style
Venerdì 06 Gennaio 2017

buoni propositi 2017Mamme, li avete fatti i buoni propositi per il 2017? Tipo, non urlerò più la mattina per farli lavare e vestire, non mi farò pulsare le vene quando li aiuto a fare i compiti, affronterò ogni giorno non come fosse una guerra ma una gioiosa passeggiata di salute… queste cose qui.

Ecco, io non punto così in alto, perché so che sono obiettivi al di fuori della mia portata, però ecco 10 eco-propositi per il nuovo anno da condividere con tutta la famiglia.

Niente spese inutili.

Il Natale ci ha lasciato uno strascico di malessere per la quantità esagerata di giocattoli e pensieri spesso inutili? È il momento di rivalutare le priorità. Iniziamo ad acquistare meno, ad acquistare l’indispensabile, riducendo al minimo ciò che non ci serve davvero. Iniziamo il 2017 con una prospettiva di consumo più consapevole

Acquistiamo sfuso.

Ridurre i rifiuti passa anche per la riduzione di imballaggi. Molti sono i supermercati e i negozi che offrono la possibilità di acquistare prodotti sfusi. Non solo riduci gli imballaggi riciclandoli, ma costano anche molto meno!

Acquistiamo bio.

Lo so, ci sono un sacco di teorie sui prodotti bio. Però in Italia, mi raccontava un cugino, che non ha solo un agriturismo, ma ha insegnato per anni all’Istituto agrario di San Michele all’Adige, uno degli istituti agrari più all’avanguardia in Italia, la legislazione sul biologico è molto restrittiva e per avere la certificazione bio devi rispettare dei parametri molto severi. Costa di più? Sì, ma, nonostante tutto quello che si dice è davvero più sana.

Autoproduciamo

Autoproduciamo tutto ciò che il tempo e le nostre capacità ci permettono. Manca sempre il tempo, a volte crediamo di non saperlo fare e non è vero. Il web è una fonte preziosa di idee semplici. Quanto al tempo…lo sapete quanto è rilassante impastare il pane a mano? È una forma di meditazione sottovalutata. E la soddisfazione poi…

riciclo bambini 2017

Raccogliamo i nostri rifiuti (e non solo)

Raccolta differenziata sempre. Gettare o lasciare carte, residui o qualunque altro tipo di rifiuto per strada o nei prati mai. Magari invece raccogliamo anche quelli degli altri. Quante volte ci è capitato di andare in montagna e trovare fazzoletti, incarti, sacchetti nel bosco o a 2500 metri? Che tristezza. Quest’anno voglio fare qualcosa in più e approfittarne per raccogliere ciò che troviamo (certo… con una certa attenzione al rischio biologico…), metterlo in un sacchetto e portarlo nel bidone dei rifiuti più vicino. 

Ragioniamo con i bambini

Approfondiamo tematiche ambientali, sociali e morali tutti insieme. I bambini non sono solo lavagne vuote, hanno anche molto da insegnare. A volte i loro ragionamenti semplici e lineari rivelano strade così ovvie che…non le avevi viste.

Sfruttiamo la tecnologia per approfondire

La tecnologia è importante e fondamentale nelle nostre vite (ci fa pure pagare il mutuo), può essere uno strumento di conoscenza e approfondimento, se usato bene ci dà l’opportunità come genitori di approfondire molti aspetti della comunicazione digitale tra ragazzi. Approfittiamone.

buoni propositi ecologici per il 2017

Rispondiamo alle loro domande

Non lasciamo che le notizie della tv li colpiscano, ragioniamo insieme, cercando di non influenzarli. Anche quando sono piccolini e ci sommergono di domande alle 7 di mattina su quel signore con la faccia arancione e i capelli strani, in America...

Scegliamo vacanze a contatto con la natura.

Agriturismi, b&b, caper, campeggio in tenda, soluzioni smart. Non sono solo divertenti e avventurose, ma anche meno care, più easy. E si imparano un sacco di cose che limitandosi al passaggio dall’albergo alla spiaggia non si conoscerebbero mai.

passeggiate con i bambini 2017

Esce il sole? Passiamo le giornate all’aria aperta.

Lo sapete che una passeggiata di un’ora nel bosco riduce dell’80% i livelli di ansia? In tutte le stagioni. In più i bambini respirano aria pulita, corrono, sfogano le energie accumulate in casa, inventano giochi nuovi, anche senza andare al parco. Provare per credere.

Quali sono i tuoi eco-propositi per il 2017?


Annalisa Aloisi Annalisa Aloisi su Facebook

Annalisa Aloisi

Sono Annalisa Aloisi, ho 38 anni, un marito, 2 bambini di 11 e 8 anni e due gattoni. Sono appassionata di libri, montagna, medicina e guarigione naturale e sono Master Reiki.

Alla perenne ricerca della mia strada, in continua revisione di me stessa, sogno di poter un giorno lavorare con le mie passioni..

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2017 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235