Dov'è finito il mio nome? Un'idea regalo davvero unica
Cerca:




baby bazar magazine

Dov'è finito il mio nome?
Annalisa AloisiLeggiamoci Su!
Lunedì 14 Marzo 2016

Lost my name“Draghi, unicorni, conigli nei cappelli a cilindro... Un tempo c’era tantissima magia nel mondo. E allora noi siamo partiti in missione per recuperarla... e per rendere milioni di bambini in tutto il pianeta più curiosi, più intelligenti e più gentili.

Come? Combinando lo speciale potere di storie straordinarie con le possibilità della tecnologia per creare una magica esperienza personalizzata per ogni bambino. Niente male come missione, no?”

Questa è la mission di una startup davvero particolare che vuole riportare la magia ai bambini e per farlo utilizza i loro nomi.

Un libro personalizzato per un bimbo speciale.

libri personalizzati per bambini

Era un po’ di tempo che vedevo passare su Facebook la pubblicità di questo libro…Lost my name… certo i miei ragazzi sono un po’ grandi ma mi incuriosiva come idea regalo. "Lost my name "racconta l’avventura di un bambino che una mattina si sveglia e si accorge di aver perso il suo nome. Deve così partire per una magica avventura per ritrovarlo. Tra animali fantastici, creature magiche, re, draghi, una lettera alla volta riesce a ricomporlo. E sotto i suoi occhi questo bambino vedrà piano piano comparire il suo nome.

Carina come idea no? Tu non devi fare altro che andare sul sito di Lost my name, compilare il form e personalizzare il tuo libro con il nome del bimbo che lo riceverà. Vedrai un’anteprima del libro e potrai anche personalizzare la dedica, cambiarla, aggiungere qualcosa.

Il libro costa 26,99 €, la spedizione standard è gratuita, mentre la spedizione con corriere è a pagamento. Forse il costo sembra alto per un libro per bambini ma considerando che è davvero personale e unico, a volte anche in base al significato del nome, e che lo sguardo meravigliato di un bimbo che si ritrova ad essere il protagonista vero di un’avventura fantastica è impagabile, vale proprio la pena.

La storia di "Lost my name"

Dov'è finito il mio nome?

O almeno la storia che i suoi creatori ci raccontano. Nel 2012, così narra la leggenda, quattro amici hanno avuto un’idea: creare un libro personalizzato, unico, dedicato ad ogni bambino. Il progetto fu portato avanti nei ritagli di tempo, ma era un sogno da realizzare e ogni grammo di energia finiva nelle illustrazioni, nei racconti, nelle idee.

Inizialmente fu una piccola cosa, un piccolo sito internet, e qualche cliente entusiasta. Sì, si poteva fare. Ma la magia del web è che le voci corrono in fretta, il passaparola raggiunge livelli impensabili in tempi rapidissimi. "Lost my name" stava superando ogni aspettativa. Arrivarono le prime proposte di investimenti, decisero di portare avanti questo progetto ad un livello superiore, trovarono dei collaboratori, le copie vendute aumentarono vertiginosamente, fino ad arrivare a quasi 1 milione e mezzo di libri in 167 paesi!

È solo la storia di una startup? No, è la storia di chi ha voluto restituire la magia e lo stupore alle favole della buonanotte. Perché essere i protagonisti di un’avventura magica non è cosa da tutti i giorni.


Annalisa Aloisi Annalisa Aloisi su Facebook

Annalisa Aloisi

Sono Annalisa Aloisi, ho 38 anni, un marito, 2 bambini di 11 e 8 anni e due gattoni. Sono appassionata di libri, montagna, medicina e guarigione naturale e sono Master Reiki.

Alla perenne ricerca della mia strada, in continua revisione di me stessa, sogno di poter un giorno lavorare con le mie passioni..

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2017 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235