Regala un libro per Natale
Cerca:




baby bazar magazine

Regala un libro per Natale
Leggiamoci Su!
Mercoledì 20 Novembre 2013

Conoscete Federica (Mammamogliedonna) e Floriana (Madre creativa)? Io ho la fortuna di conoscere entrambe, e non solo una conoscenza superficiale, ma ho avuto la fortuna di farmi delle bellissime chiacchierate (anche se purtroppo solo virtuali) con loro. Mi piacciono. 2 persone diverse, ma ugualmente splendide con 2 blog che sono non solo da scoprire ma da assaporare giorno per giorno.

Floriana un giorno mi ha parlato della loro iniziativa "Regala un libro per Natale", Libro? Natale? 2 cose che amo, quindi, la curiosità è stata subito tanta! Ma lascio la parola a loro!

Raccontateci di voi!

Federica: Sono Federica, mamma di due splendidi ometti di 2 e 5 anni. Adoro passare il tempo con loro, adoro vederli crescere e imparare con loro cose che non sapevo della vita e di me. Diventare mamma ti apre una finestra sul mondo e su te stessa, scopri che l’empatia, il confronto, il mettersi in discussione sono vitali. Ecco perché il blog, perché la rete delle mamme è qualcosa di vitale per me, il confronto, lo scambio di idee creative è linfa per la mia vita di mamma. Leggo, ascolto, scrivo. Scrivo del mio essere mamma, moglie e donna, scrivo delle attività creative che faccio con e per i miei bambini, scrivo dei libri per bambini di cui siamo perdutamente innamorati, che ci accompagnano a casa come fuori casa, che sono protagonisti delle nostre routine, come quella della #letturadellabuonanotte.

Floriana: Mi chiamo Floriana, ho 36 anni e sono mamma di un bimbo di quattro, Lorenzo. Diventare mamma mi ha permesso di scoprire sfaccettature di me che ignoravo e soprattutto mi ha permesso attraverso mio figlio, d’imparare a sviluppare la mia creatività. Per questo è nato il blog MadreCreativa, in cui raccolgo idee per realizzare attività creative con e per i bambini.

Senza dimenticare i libri. Ho sempre adorato leggere, ma da quando è nato Lorenzo ho scoperto un mondo di libri dedicati all’infanzia, di cui ora non potrei più fare a meno! Per questo cerco di condividere anche questa mia passione con i lettori del blog.

E della vostra amicizia che mi dite?

Federica: Non so se la nostra si può definire una amicizia, so che io e Floriana ci stimiamo a vicenda, so che quando organizzo qualcosa lei è una delle prime a partecipare e io faccio lo stesso con le sue. Abbiamo in comune la passione per i libri per bambini, e per le attività creative, anche se lei ovviamente è mooolto più brava di me. Credo che le sue idee siano tutt’altro che banali, in particolare mi piace moltissimo la sua rubrica Sulle tracce di… che accompagna i bambini alla scoperta dell’arte intesa come tecniche di disegno e non solo di scoperta degli artisti. Collaborare con lei in questa avventura è un piacere!

Parlatemi di "Regala un libro per Natale" com’è nata l'idea?

Federica: Regala un libro per Natale nasce sulla scia di Regala un libro per le vacanze, una iniziativa che ho lanciato a luglio poco prima delle vacanze estive.

L’idea è di scambiarsi un libro per bambini affinché i nostri figli ricevano un libro scelto da altre mamme e altri bambini sulla base magari d’indicazioni da parte della mamma del destinatario, ma anche dei gusti del mittente. Insomma uno scambio fisico, ma anche di idee. E volete mettere la gioia dei bambini quando si vedranno recapitati i pacchi?

Floriana: Ho partecipato all’iniziativa organizzata da Federica, Regala un libro per le vacanze, la scorsa estate e mi era piaciuta molto l’idea, di far arrivare a casa di un bambino che non si conosce, un libro attraverso un altro bambino.

Certo tutto era gestito dalle mamme per ovvi motivi logistici, ma pensare alla sorpresa di mio figlio nel ricevere un pacco via posta, aprirlo e trovare un libro mi rendeva troppo felice solo all’idea e ho quindi deciso di partecipare. Per questo motivo ho anche chiesto a Federica se nei suoi progetti ci fosse l’intenzione di proporre nuovamente l’iniziativa, perché mi sarebbe piaciuto prendere parte all’organizzazione.

Ci siamo divise un po’ i compiti ed io mi sono occupata del banner per: Regala un libro per Natale, scambio di libri tra bambini in occasione del Natale.

So che entrambe amate leggere con i bambini, quanto pensate sia importante la lettura?

Federica: La lettura è vitale per i bambini, la lettura allarga gli orizzonti, mette in moto la fantasia, migliora il linguaggio e la capacità di espressione. Quando parlo di leggere ai bambini, io non mi riferisco alle favole classiche o ai libri dei vari personaggi dei cartoni animati, io parlo di letteratura per l’infanzia, quella delle case editrici indipendenti come Zoolibri, Topipittori, Babalibri, Sinnos, Edizioni Corsare, Lapis Edizioni, Orecchio Acerbo, per citarne solo alcune, che lavorano ogni giorno per regalare piccoli capolavori ai nostri bambini.

Libri pensati per la loro crescita intellettuale, libri che emozionano anche quando non parlano, libri in cui le immagini sono quadri da guardare e riguardare senza stancarsi mai e le parole che li accompagnano vanno sussurrate per non disturbare la contemplazione. Libri che insegnano, che fanno riflettere, che aiutano a superare le difficoltà e a gestire le emozioni, anche quelle negative. Il mio blog ne è pieno, se vi va.

Floriana: Amo leggere e mi piacerebbe trasmettere questa passione anche a mio figlio! Leggere per i bambini è fondamentale per l’incredibile stimolo che gli si riesce a fornire non solo per quanto riguarda la creatività, ma per quel che concerne il linguaggio, la capacità di elaborazione del pensiero, la gestione dello spazio e del tempo. Senza contare l’importantissimo legame che si crea tra il bambino e chi legge per lui. Un legame speciale fatto di odori, suoni, calore, contatto, emozioni, componenti essenziali e imprescindibili della lettura.

La letteratura per l’infanzia ha sviluppato una produzione qualitativamente molto alta di racconti e storie, per cui i bambini hanno la fortuna di poter scegliere tra diversi capolavori, ora per il racconto divertente ed emozionante, ora per le illustrazioni che sempre più spesso arricchiscono questi libri diventando, quasi esse stesse, un racconto nel racconto, per la bellezza, la ricchezza dei particolari, i colori.

Libri che diventano un valido supporto per affrontare le difficoltà quotidiane che un bambino può incontrare: l’arrivo di un fratellino, la paura del buio, la scoperta dei sentimenti, l’arrivo in classe di un compagno proveniente da un altro paese.

Temi assolutamente attuali, trattati con una delicatezza e un’attenzione per i piccoli lettori che non si può fare a meno di averli in casa.

Grazie Stefania per averci concesso la possibilità di parlare di Libri per Bambini e di Regala un Libro per Natale. Per partecipare basta mandarci una mail a Federica (mammamogliedonna@hotmail.it) o a Floriana (florianariga77@gmail.com) con i vostri dati entro e non oltre il 2 dicembre. Vi aspettiamo!

commenta magazine

Stefania D'Elia Stefania D'elia su Facebook

Stefania D'Elia

Sono mamma di 2 bambini di 5 e 3 (quasi) anni. Sono stata per anni un’impiegata, poi un licenziamento e la mia vita è cambiata.

Ho scelto di cavalcare gli eventi e ho iniziato a scrivere; di me, di noi, delle mamme. Ho gestito per mesi un magazine on-line, ho un blog personale e scrivo articoli che parlano di donne e famiglia su www.trentoblog.it e ora sono alla ricerca di nuove sfide.

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo contenuto nelle cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!

Condividi


Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2017 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235